Termini e Condizioni di utilizzo dell'App Seeting

PREMESSE

La società Seeting S.r.l., con sede in Via Morimondo, 5 - 20143 Milano, partita IVA 11658690968, iscritta al registro delle imprese di Milano al n. 2617317 (di seguito, Seeting) offre un servizio con funzioni sociali e interattive per lo streaming di "meet-and-greet" e “seet”, videochiamate con Artisti, download e condivisione dei "meet-and-greet" e “seet” su social media, in-store digitali, webinar e live performance attraverso l'Applicazione, oltre ad ulteriori prodotti e servizi che potranno essere sviluppati di volta in volta. 

L’accesso ai predetti servizi avviene attraverso l’acquisto, da parte dell’utente/utilizzatore dell'Applicazione di un ticket per la fruizione dello stesso (di seguito, l'Utente e, collettivamente, gli Utenti) secondo le modalità di cui ai presenti termini e condizioni o acquisto diretto – anche in forma di abbonamento, ove tale modalità sia resa disponibile da Seeting - secondo le condizioni generali di vendita.

Le presenti condizioni generali di utilizzo dell'Applicazione (di seguito, i Termini e Condizioni dell'Applicazione) hanno come obiettivo quello di stabilire le regole di utilizzo, da parte dell'Utente, dell'Applicazione sviluppata da Seeting.

Installando l'applicazione sul proprio Dispositivo e/o accedendo all'Applicazione, incluse le funzioni e caratteristiche collegate, il Sito, le interfacce, i Servizi e i Contenuti, o accedendo a contenuti o materiali musicali, video o di altro tipo resi disponibili tramite i Servizi, l'Utente accetta incondizionatamente e senza riserve tutti i presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione, che costituiscono un contratto vincolante tra Seeting e l'Utente.

Detto contratto tra Seeting e Utente comprende i presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione, eventuali ulteriori termini e condizioni che saranno accettati dall’Utente, così come i termini e condizioni con terze parti. Tali accordi contengono anche previsioni su future variazioni agli accordi medesimi, controllo sull’esportazione dei Servizi, rinnovi automatici, limitazione di responsabilità e privacy. L’Utente riconosce di aver letto, compreso e accettato tutti tali accordi, ed accetta di esservi vincolato.

La mancata accettazione (o il mancato rispetto) delle condizioni di cui a detti accordi e ai presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione preclude l’utilizzazione dei Servizi nonché dell'Applicazione e l’accesso ai Contenuti.

L’utilizzazione dell'Applicazione e dei Servizi è subordinata (oltre a tutto quant'altro previsto nei presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione): (1) al possesso, da parte dell'Utente, dei requisiti di età imposti dalla normativa applicabile, (2) al possesso di integra capacità giuridica e d’agire in base alla normativa applicabile nello stato di riferimento e (3) al risiedere in un paese in cui l'Applicazione sia disponibile.

L’Utente garantisce in ordine alla veridicità, accuratezza e completezza delle informazioni fornite a Seeting in sede di registrazione del proprio account (di seguito, l'Account) e accetta di mantenerle come tali in qualsiasi momento. I limiti di età variano a seconda del Paese di residenza.


Per utilizzare l'Applicazione (sia in forma gratuita che utilizzando i Servizi a pagamento) è necessario avere l'età minima prevista dalla legge e disporre, nei casi previsti dalla legge, del consenso di un genitore/tutore. 

L’accesso ai Servizi a pagamento è circoscritto ai maggiori d’età o subordinato al consenso del genitore che effettua il pagamento.

I servizi di seet, live streaming e meet-and-greet sono disponibili per gli Utenti di età pari o superiore ai 14 anni. Per accedere ai servizi di seet, live streaming e meet-and-greet gli Utenti di età compresa tra i 14 e i 18 anni devono ottenere la completa autorizzazione dei genitori per partecipare al programma o possono partecipare insieme a (e sotto la sorveglianza di) un genitore/tutore.


Ogni visita e/o utilizzo dell'Applicazione deve essere fatta nel rispetto dei presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione.

ARTICOLO 1 - PREMESSE E DEFINIZIONI

Le premesse di cui sopra formano parte integrante e sostanziale dei presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione.

Ferme restando le ulteriori definizioni contenute nei presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione, i termini in lettera maiuscola presenti nei presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione, siano essi utilizzati al singolare o al plurale, avranno il significato loro attribuito qui di seguito:

Applicazione indica l'applicazione software "Seeting" sviluppata e fornita da Seeting. Essa dà accesso ai Servizi. L'Applicazione comprende inoltre i Contenuti, i software, i programmi, gli strumenti (di programmazione, di navigazione ecc.), i database, i sistemi operativi, la documentazione e tutti gli altri elementi e servizi che la compongono, gli aggiornamenti e le nuove versioni che possono essere apportate all'Applicazione da parte di Seeting.

Artisti indica gli artisti coinvolti nei Servizi o che producono, pubblicano o sono rappresentati (con qualsiasi mezzo) nei Contenuti.

Contenuto indica, a titolo non esaustivo senza limitazioni, la struttura dell'Applicazione, il contenuto editoriale, i disegni, le illustrazioni, le immagini, le fotografie, le carte grafiche, i marchi, i loghi, le sigle, le denominazioni sociali, le opere audiovisive, le opere multimediali, i contenuti video, i contenuti audio, così come ogni altro contenuto presente all'interno dell'Applicazione e/o ogni altro elemento che la compone.

Dispositivo indica qualsiasi dispositivo/device quali computer, laptop, telefoni cellulari e telefoni mobili, smartphones, dispositivi palmari, tablet, terminali, dispositivi indossabili e altoparlanti, esistenti alla data di accesso all'Applicazione da parte dell'Utente.

Marchi indica i marchi registrati, i marchi di fatto, segni distintivi, ragioni e denominazioni sociali, ditte e insegne, loghi, nomi a dominio e qualsiasi altra caratterizzazione inerente il marchio di Seeting.

Servizi indica le diverse funzionalità e servizi offerti dall'Applicazione.

Sito indica il sito internet di Seeting accessibile mediante l'URL www.seetingapp.com.

ARTICOLO 2 - FACOLTÀ DI MODIFICA DEGLI ACCORDI

Seeting si riserva la facoltà di apportare modifiche ai presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione a proprio insindacabile giudizio. Resta inteso che i Termini e Condizioni dell'Applicazione applicabili e vincolanti per l'Utente sono quelli in vigore alla data della connessione e dell'utilizzo dell'Applicazione da parte dell'Utente.

Nel caso di modifiche dei presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione, Seeting informerà l’Utente di tali modifiche, mostrando in posizione visibile le relative comunicazioni nell’ambito dell’utilizzo dell'Applicazione o richiedendo apposito consenso tramite l'Applicazione o tramite apposita comunicazione e-mail

La comunicazione sarà preventiva. La prosecuzione nell’utilizzo dell'Applicazione a seguito della comunicazione delle modifiche costituirà accettazione incondizionata delle modifiche medesime. Si raccomanda, pertanto, di leggere attentamente le comunicazioni in tal senso.

Qualora a seguito della comunicazione delle modifiche l’Utente non desideri proseguire nella fruizione dell'Applicazione e dei Servizi nella versione risultante dalle modifiche medesime, avrà facoltà di eliminare il proprio Account prendendo apposito contatto con Seeting e cessare l'utilizzazione dell'Applicazione. 

Resta inteso che, qualora l'eventuale periodo di prova o l'eventuale abbonamento ai Servizi sia stato ottenuto dall’Utente tramite terzi, il recesso da tali accordi dovrà avvenire prendendo contatto con i terzi medesimi.

ARTICOLO 3 - UTILIZZO DELL'APPLICAZIONE E RESTRIZIONI TECNICHE

I Dispositivi e i mezzi materiali che permettono il download, l'accesso e l'utilizzo dell'Applicazione sono esclusivamente a carico dell'Utente. Sono altresì a carico dell'Utente i costi di abbonamento presso l'operatore di telefonia mobile, di connessione e di accesso alla rete internet nonché eventuali sovraccosti fatturati dal caricamento dei dati.

Le opzioni di utilizzo dei Servizi sono disponibili all’atto di creazione dell’Account. 

Qualora attraverso l'Applicazione siano offerti all'Utente piani promozionali, inclusi offerte di prodotti e servizi di terzi, Seeting non sarà responsabile dei prodotti e dei servizi forniti da terze parti in forza delle offerte medesime e si riserva il diritto di rettifica, interruzione e modifica di offerte promozionali in qualsiasi momento, nel rispetto dei presenti Termini e Condizioni dell’Applicazione.

Le performance tecniche dell'internet mobile richiedono un tempo di trattamento necessario per rispondere, consultare, interrogare o trasferire i servizi. L'Utente dichiara di conoscere e accettare i limiti e le problematiche della rete internet e per le quali Seeting non può essere ritenuta responsabile, quali (a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo):

  • le caratteristiche e i limiti della rete internet e, particolarmente le caratteristiche funzionali e le performance tecniche della rete internet;
  • i problemi legati alla connessione e/o all'accesso alla rete internet e/o ai siti web;
  • i problemi legati alla disponibilità e al traffico delle reti;
  • i problemi legati al guasto o alla congestione delle reti;
  • i problemi legati al tempo di transito, all'accesso alle informazioni disponibili online, ai tempi di risposta per mostrare, consultare, interrogare oppure trasferire dei dati;
  • i rischi d'interruzione;
  • l'assenza di protezione di determinati dati contro possibili abusi o pirateria;
  • i rischi di contaminazione da parte di eventuali virus che circolano sulle reti.

L'Utente deve assicurarsi di disporre di una connessione internet sufficiente per il funzionamento dell'Applicazione. Seeting non è responsabile del cattivo funzionamento dell'Applicazione in caso di assenza o connessione internet debole.

Per il corretto funzionamento dei Servizi, è necessario che alcune funzioni del telefono portatile siano attivate (quali, ad esempio, fotocamera, geolocalizzazione, reti, ecc.). Qualora tali funzioni non siano attivate o presenti sul telefono portatile dell'Utente, alcuni servizi forniti dall'Applicazione potrebbero non funzionare. Seeting non potrà essere ritenuta responsabile per i Servizi non funzionanti.

A causa dell'elevato numero di modelli, di sistemi operativi (aggiornati o meno), di eventuali costi aggiuntivi per gli operatori e dei software installati dall'Utente, Seeting non può garantire la perfetta compatibilità dell'Applicazione con tutti i telefoni cellulari e non sarà responsabile per il suo malfunzionamento.

Le limitazioni alla responsabilità di Seeting di cui al presente articolo 3 sono convenute nei limiti massimi consentiti dalla legge.

ARTICOLO 4 - PAGAMENTI

L’Utente potrà acquistare i Servizi tramite servizi di pagamento offerti da terze parti in collaborazione con Seeting, incorporati nell'Applicazione, nel rispetto di quanto previsto al successivo articolo 7.

Seeting si riserva la facoltà di modificare i prezzi dei Servizi a suo insindacabile giudizio, incluse eventuali tariffe periodiche, previa comunicazione all’Utente, che includerà, ove applicabile, l’indicazione delle modalità di accettazione della modifica medesima.


ARTICOLO 5 - UTILIZZO DELL'APPLICAZIONE E RESPONSABILITÀ DELL'UTENTE

L'Applicazione, i Servizi e i Contenuti sono di proprietà di Seeting e dei suoi eventuali licenzianti. Seeting concede all’Utente autorizzazione limitata, personale, non trasferibile a terzi, non esclusiva e revocabile, all’utilizzo (a titolo personale e senza scopo di lucro, esclusa qualsiasi altra finalità) dell'Applicazione (inclusi i Servizi e i Contenuti).

L’Utente riconosce e accetta di utilizzare l'Applicazione, i Servizi e i Contenuti per proprio esclusivo uso personale e senza scopo di lucro e si impegna, dunque, a non distribuire, ridistribuire, cedere né trasferire a terzi l'Applicazione, i Servizi e/o i Contenuti.


L’Applicazione e i relativi Contenuti non sono venduti né trasferiti all’Utente ma rimangono di piena proprietà di Seeting e/o dei relativi licenzianti. Seeting e i suoi licenzianti mantengono la piena titolarità di tutte le copie di applicazioni software di Seeting (inclusa l'Applicazione) e dei Contenuti, anche dopo l’installazione su qualsiasi Dispositivo dell’Utente.

I software di terzi compresi nell'Applicazione sono messi a disposizione dell’Utente ai sensi dei termini di licenza relativi alla specifica applicazione software di proprietà del terzo, pubblicati nella relativa sezione guida o nella relativa sezione dell’applicazione per computer o Dispositivi mobili o sul Sito.

In considerazione di - e fermo restando - quanto precede, l'Utente si impegna espressamente:

    • a scaricare l'Applicazione sul proprio Dispositivo esclusivamente per un uso personale e non commerciale;
    • a rinunciare espressamente all'utilizzo di software o Dispositivi che potrebbero interferire con il corretto funzionamento dell'Applicazione;
    • ad informare Seeting non appena venga a conoscenza di un atto di pirateria e in particolare di ogni utilizzo illecito dell'Applicazione e/o dei Contenuti, a prescindere dalla modalità di diffusione;
  • a non vendere, affittare, subappaltare, cedere o distribuire in alcun modo l'Applicazione e/o i Contenuti a terzi.
  • ARTICOLO 6 - MARCHI E SEGNI DISTINTIVI

    I Marchi sono proprietà esclusiva di Seeting e/o dei suoi licenzianti.

    I presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione non attribuiscono all’Utente il diritto di utilizzare i Marchi né alcuna caratterizzazione degli stessi, né per usi personali né per usi commerciali.

    L’Utente accetta di rispettare le Linee Guida Utenti (come di seguito definite) e di non utilizzare l'Applicazione, i Servizi e/o i Contenuti (o loro parti) che non siano espressamente consentiti dai presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione.

    Fatta eccezione per i diritti espressamente concessi all’Utente ai sensi dei presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione, SEETING non concede all’Utente alcun altro diritto, titolo o interesse sull'Applicazione, sui Servizi o sui Contenuti.

    ARTICOLO 7 - APPLICAZIONI, SITI E DISPOSITIVI DI TERZI

    L'Applicazione incorpora, o interagisce, con applicazioni, siti web, software e servizi forniti da terzi, nonché con Dispositivi di terzi (di seguito, collettivamente, le Applicazioni e Dispositivi di Terzi) per rendere disponibile l'Applicazione agli Utenti.

    L’utilizzo di Applicazioni e Dispositivi di Terzi da parte dell’Utente è regolato dal terzo che fornisce tali Applicazioni e Dispositivi di Terzi e soggetto alle condizioni d’uso e di utilizzo e informative privacy del terzo medesimo. L’Utente è a conoscenza e accetta che Seeting non garantisce la compatibilità attuale e futura delle Applicazioni e Dispositivi di Terzi con l'Applicazione e i Servizi, né è responsabile per il relativo utilizzo.

    Resta inteso che Seeting non assume alcuna responsabilità per i danni derivanti all’Utente e/o a terzi dal collegamento con siti e risorse esterne ovvero dall’accesso ai relativi contenuti, materiali e servizi (incluse le Applicazioni e Dispositivi di Terzi). Inoltre, Seeting non assume alcuna responsabilità per l'esattezza, l’aggiornamento, la legittimità o la decenza dei contenuti, dei materiali e delle informazioni presenti o disponibili nei siti e nelle risorse esterne collegate, incluse le Applicazioni e Dispositivi di Terzi.

    Le previsioni di cui al presente articolo 7 e le relative limitazioni alla responsabilità di Seeting sono convenute nei limiti massimi consentiti dalla legge.

    ARTICOLO 8 - CONTENUTI GENERATI DAGLI UTENTI

    L'Applicazione offre agli Utenti (alle modalità e condizioni indicate nell'Applicazione) la possibilità di interagire con l'Applicazione stessa, nonché di pubblicare, caricare e contribuire ai contenuti dell'Applicazione.

    In relazione a tutti i contenuti generati e/o pubblicati dall'Utente nell'ambito delle attività di cui al precedente comma, inclusi i feedback nonché i contenuti pubblicati dall'Utente nell'ambito della comunità di supporto Seeting (di seguito, collettivamente, i Contenuti dell'Utente, ciascuno un Contenuto dell'Utente), l’Utente garantisce di avere titolarità e il diritto di pubblicare i Contenuti dell'Utente e che i Contenuti dell'Utente e il relativo uso da parte di Seeting, non violano i presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione né le Linee Guida Utenti, né la normativa applicabile (incluse norme di diritto penale) o diritti di proprietà intellettuale, pubblicitari, della personalità o altri diritti di terzi. Resta inteso che la produzione e pubblicazione dei Contenuti dell'Utente non comporta - né può essere interpretata quale - affiliazione o sponsorizzazione dell’Utente o dei Contenuti dell’Utente a Seeting, qualsiasi Artista, gruppo musicale, etichetta, persona giuridica o fisica, in assenza di espresso e specifico consenso scritto da parte di Seeting e di tale persona fisica o giuridica.

    Senza avere alcun obbligo in tale senso, Seeting si riserva la facoltà di monitorare, rivedere o modificare i Contenuti dell’Utente. Seeting si riserva altresì il diritto di rimuovere o bloccare l’accesso – in tutto o in parte - ai Contenuti dell’Utente per qualsiasi ragione o motivo, compresi i Contenuti dell’Utente che, secondo la valutazione esclusiva e discrezionale di Seeting, dovessero ritenersi in violazione dei presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione. Seeting ha facoltà di adottare tali misure senza previa comunicazione all’Utente o a terzi e senza che l'Utente abbia diritto ad alcun rimborso, indennizzo o compensazione in conseguenza dell'adozione di tali misure. La rimozione o il blocco all’accesso dei Contenuti dell’Utente avviene a esclusiva discrezione di Seeting.

    L’Utente è unico responsabile di tutti i Contenuti dell'Utente da esso prodotti e/o pubblicati.

    Seeting non è responsabile dei Contenuti dell’Utente, né condivide o si associa ad alcuna delle opinioni contenute o espresse nei Contenuti dell’Utente (salvo diversa indicazione espressa di Seeting).

    L'Utente che ha prodotto e/o pubblicato un Contenuto dell'Utente terrà integralmente indenne e manlevato Seeting da e in relazione a qualsiasi responsabilità e danno, perdita e spesa di qualsiasi genere (comprese onorari professionisti e spese legali) che potranno derivare dai relativi Contenuti dell'Utente, incluso in caso di contestazioni, domande, azioni o pretese da parte di terzi (incluse pubbliche amministrazioni) nei confronti di Seeting in relazione ad alcuno dei Contenuti degli Utenti.

    Resta inteso che l'Utente non ha diritto ad alcun corrispettivo, rimborso, indennizzo o compensazione (a qualsivoglia titolo) per la produzione e/o pubblicazione dei Contenuti dell'Utente.

    ARTICOLO 9 - DIRITTI RICONOSCIUTI DAGLI UTENTI A SEETING

    L’Utente riconosce e accetta (concedendo, per quanto occorrer possa, i relativi diritti a Seeting) che (1) Seeting ha diritto di utilizzare sul Dispositivo dell’Utente il processore, larghezza di banda e hardware di archiviazione per facilitare il funzionamento dell'Applicazione, (2) SEETING ha la facoltà di inviare all'Utente comunicazioni pubblicitarie e informazioni commerciali e (3) i partner di Seeting hanno la facoltà di inviare all'Utente comunicazioni pubblicitarie e informazioni commerciali.

    I Contenuti cui l'Utente accede in qualsiasi ambito dell'Applicazione e dei Servizi, compresa la selezione e il posizionamento, possono essere influenzati da considerazioni commerciali e ragioni pubblicitarie tra cui eventuali accordi di Seeting con parti terze. Alcuni contenuti concessi in licenza/forniti/creati da - o altrimenti resi disponibili da - Seeting possono contenere forme di comunicazioni pubblicitarie.

    Se l’Utente fornisce feedback, idee o suggerimenti in relazione all'Applicazione o ai Contenuti, riconosce il carattere non confidenziale di tale feedback e autorizza Seeting ad utilizzarlo senza alcuna limitazione e senza alcun corrispettivo. I feedback sono considerati quali Contenuti dell’Utente.

    L’Utente, che sia considerato maggiorenne o in grado di esprimere consenso (anche in forma digitale) ai sensi di legge, concede a Seeting licenza non esclusiva, trasferibile, sub-licenziabile, gratuita, perpetua (o, ove tale licenza perpetua sia o diventi invalida ai sensi delle disposizioni normative applicabili, , per un termine pari alla durata degli accordi in essere con Seeting più 20 (venti) anni) e irrevocabile di utilizzare, riprodurre, comunicare al pubblico, pubblicare, anche in raccolta e con qualsiasi mezzo, tradurre, trascrivere, modificare, elaborare, creare opere derivate da, distribuire, noleggiare e dare in prestito alcuno dei Contenuti dell’Utente fornito in relazione ai Servizi tramite qualsiasi mezzo, ivi compresi – in via meramente esemplificativa e non esaustiva - i Contenuti video prodotti attraverso i seet, meet-and-greet, videochat con gli Artisti, webinar e live performance in cui sia prevista la partecipazione diretta dell’Utente, in-store digitali, sia da solo che in combinazione con altri contenuti o materiali, in qualsiasi modo e tramite qualsiasi mezzo, metodo o tecnologia, sia esistenti che futuri. Tale diritto ricomprende, a titolo esemplificativo, la copia, la sub-licenza, la riproduzione, la modifica, l'adattamento, la pubblicazione, la traduzione, la rappresentazione pubblica, l'esposizione e la distribuzione dei Contenuti dell'Utente, nonché la loro incorporazione (totale o parziale) in qualunque forma, in qualunque mezzo o con qualunque tecnologia, sia essa già conosciuta o sviluppata in futuro.

    A parte i diritti specificatamente ceduti al precedente comma, l’Utente mantiene la titolarità su tutti i diritti, compresi i diritti di proprietà intellettuale relativi al Contenuto dell’Utente. Ove applicabile e consentito dalla legge applicabile, nei massimi limiti consentiti da tale legge, l’Utente accetta anche di rinunciare a - e di non esercitare - eventuali “diritti morali” o diritti equivalenti, come il diritto a essere identificato come autore di qualsiasi Contenuto dell’Utente, compresi i feedback, e il diritto di opporsi a trattamenti modificativi o di alterazione (anche in senso peggiorativo o denigratorio) di tale Contenuto dell’Utente.

    ARTICOLO 10 - LINEE GUIDA UTENTI

    Seeting rispetta i diritti di proprietà intellettuale ed esige che gli Utenti adottino il medesimo comportamento.

    Di seguito, nel presente articolo 10, sono riportate alcune regole che devono essere seguite nell’utilizzo dell'Applicazione, costituenti parte integrante dei presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione (di seguito, le Linee Guida Utenti). L’Utente riconosce, accetta e garantisce il proprio rispetto delle Linee Guida Utenti.

    All'Utente non è consentito ed è espressamente vietato:

    1. copiare, ridistribuire, riprodurre, eseguire “ripping”, registrare, trasferire, eseguire o mostrare in pubblico, trasmettere o comunicare o mettere a disposizione del pubblico una parte qualsiasi dell'Applicazione e/o dei Contenuti, o fare altrimenti qualsivoglia uso dell'Applicazione e/o dei Contenuti che non sia espressamente consentito ai sensi dei presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione o della normativa in materia di diritti di proprietà intellettuale applicabile, o che altrimenti violi i diritti di proprietà intellettuale (tra cui i diritti d’autore) dell'Applicazione, dei Servizi e/o dei Contenuti, in qualsiasi loro parte; 
    2. utilizzare l'Applicazione per importare o copiare files locali di cui non si dispone del diritto di importare o copiare in tale modo;
    3. trasferire copie di Contenuti presenti nella cache da un Dispositivo autorizzato a qualsiasi altro Dispositivo tramite qualsiasi mezzo;
    4. fare ingegneria inversa, decompilare, disassemblare, modificare o creare opere derivate dell'Applicazione, dei Servizi, dei Contenuti e/o qualsiasi parte di questi, fatto salvo quanto consentito dalla normativa applicabile. Resta inteso che, [qualora la normativa applicabile permetta all’Utente di decompilare qualsiasi parte dell'Applicazione, dei Servizi e/o dei Contenuti necessari per ottenere informazioni essenziali ai fini della creazione di un programma indipendente che può funzionare assieme all'Applicazione o un altro programma, le informazioni che l’Utente ottenga da tali attività (a) possono essere usate solamente per gli obiettivi sopra indicati, (b) non possono essere rivelate o comunicate, senza previo consenso scritto di Seeting, ad alcun soggetto terzo che non abbia necessità di ottenere tali informazioni per raggiungere gli obiettivi predetti, e (c) non possono essere utilizzate per creare software o servizi che siano sostanzialmente simili nelle loro forme espressive a qualsiasi parte dell'Applicazione o dei Contenuti];
    5. aggirare qualsiasi tecnologia usata da Seeting, i suoi licenzianti o altri soggetti terzi a protezione dei Contenuti e/o dell'Applicazione;
    6. vendere, noleggiare, sub-licenziare o dare in locazione qualsiasi parte dell'Applicazione e/o dei Contenuti;
    7. aggirare eventuali restrizioni territoriali applicate da Seeting o dai suoi licenzianti;
    8. aumentare artificialmente il conteggio delle riproduzioni, dei followers o manipolare l'Applicazione in qualsiasi altro modo mediante (i) l’utilizzo di bot, script o altri processi automatizzati; (ii) l’offerta o l’accettazione di qualsiasi forma di corrispettivo (economico o di altro tipo), o (iii) qualsiasi altro mezzo;
    9. rimuovere o modificare qualsiasi indicazione di diritto d’autore, marchio o altre indicazioni di diritti di proprietà intellettuale presenti nei Contenuti e/o nell'Applicazione o comunque forniti tramite l'Applicazione (anche al fine di occultare o modificare le indicazioni di proprietà o provenienza dei Contenuti);
    10. eludere o bloccare la pubblicità nell'Applicazione, o creare o distribuire strumenti progettati per bloccare la pubblicità nell'Applicazione;
    11. fornire la propria password a terzi/altri Utenti, o utilizzare il nome utente e la password di terzi/altri Utenti;
    12. eseguire “crawling” all’interno dell'Applicazione, o usare altri mezzi automatizzati (compresi, ma senza limitazione, bot, scraper e spider) per visualizzare, accedere o raccogliere informazioni da Seeting o sull'Applicazione;
    13. a non diffondere comunicazioni a piramide o a catena (quali, a titolo esemplificativo, le c.d. catene di S. Antonio);
    14. vendere l'Account, o altrimenti accettare o rendersi disponibili ad accettare qualsiasi corrispettivo di natura economica o di altra natura, al fine di promuovere un Account o i Contenuti presente su un Account;
    15. promuovere artificialmente i Contenuti in via automatizzata o diversamente; e/o
    16. acconsentire a - o far sì - che terzi compiano alcune delle azioni di cui alle precedenti lettere da a) a o).

    L’Utente è tenuto a rispettare Seeting, i proprietari dei Contenuti e altri Utenti dell'Applicazione e gli Artisti. Seeting nella sua vocazione a connettere fans e Artisti persegue l’intento di costruire un ambiente libero, inclusivo e sicuro per tutti, rispettoso delle eterogeneità di cultura, età e credenza di tutti i soggetti che vi interagiranno.

    L’Utente è tenuto a mantenere una condotta rispettosa della legge e a non intraprendere attività, pubblicare alcun Contenuto dell’Utente o registrare e/o utilizzare un nome utente o alcuna parte dell'Account che siano costituiti da o comprendano materiale:

    1. offensivo, abusivo, denigratorio o diffamatorio, pornografico, minaccioso o osceno;
    2. contrario a qualsiasi normativa applicabile, illegale o finalizzato a promuovere o commettere atti illeciti di qualsiasi genere, compresa la violazione di diritti di proprietà intellettuale, di riservatezza o proprietari di Seeting o terzi;
    3. che contenga la password dell’Utente o intenzionalmente la password di un altro Utente o dati personali di soggetti terzi, o comunque concepito per sollecitare la fornitura o comunque la divulgazione di dati personali;
    4. che includa contenuti dannosi come malware, trojan horse o virus, e/o che sia altrimenti in grado di interferire con l’accesso degli Utenti all'Applicazione;
    5. concepito per - o in grado di - causare disturbo o molestie ad altri Utenti;
    6. in grado di ingenerare l’impressione o la falsa rappresentazione di un’affiliazione dell’Utente con un altro Utente, persona o entità, o comunque fraudolento, falso, decettivo, ingannevole o fuorviante;
    7. che comporti la trasmissione di e-mail di massa non richieste o altre forme di spam, posta indesiderata, catene di messaggi o simili;
    8. che inerisca ad attività commerciali o di vendita, come pubblicità, promozioni, concorsi, lotterie o schemi piramidali, che non siano espressamente autorizzati da Seeting;
    9. che colleghi, faccia riferimento o altrimenti promuova prodotti o servizi commerciali, tranne ove espressamente autorizzato da Seeting;
    10. che interferisca o interrompa in qualsiasi modo l'Applicazione e/o i Servizi, o li manometta, o violi o tenti di testare, esaminare o sottoporre a prova le vulnerabilità dell'Applicazione o dei sistemi di Seeting, la rete, le regole di utilizzo o qualsiasi altra componente di sicurezza di Seeting, misura di autenticazione o altra misura di protezione applicabile all'Applicazione, ai Servizi, ai Contenuti o qualsiasi loro parte; e/o
    11. che non sia consentita dai presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione nonché dagli accordi in essere con Seeting.

    L’Utente è tenuto a prestare attenzione al modo in cui usa l'Applicazione e a ciò che condivide o comunque pubblica. L'Applicazione comprende funzionalità sociali e interattive, tra cui la possibilità di pubblicare Contenuti dell’Utente, condividere contenuti e rendere pubbliche alcune informazioni personali. L’Utente è tenuto a utilizzare l'Applicazione con cautela e di fare attenzione alle impostazioni del proprio Account. Seeting non sarà in alcun modo responsabile (nei limiti massimi consentiti dalla legge) in relazione alla pubblicazione di qualsiasi contenuto da parte dell’Utente (inclusi i Contenuti dell'Utente) a mezzo dell'Applicazione. Pertanto, salvo quanto altro previsto nei presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione, l'Utente si impegna a tenere integralmente indenne e manlevata Seeting da qualsiasi pregiudizio da questa sofferto a causa dei Contenuti dell'Utente pubblicati o comunque divulgati a mezzo dell'Applicazione.

    La password dell’Utente protegge il suo Account e l’Utente è l’unico responsabile affinché la stessa rimanga riservata e sicura, dovendo altresì compiere tutto quanto ragionevolmente richiesto per una prudente gestione della password stessa. L’Utente comprende di essere responsabile di ogni uso del proprio nome utente e della propria password all’interno dell'Applicazione. In caso di furto o smarrimento del nome utente o della password, se l’Utente ritiene che vi siano stati accessi non autorizzati nel proprio Account da parte di terze parti, è tenuto a comunicarlo immediatamente a Seeting e a modificare la propria password il prima possibile.

    Con speciale riferimento alla partecipazione dell’Utente a videochat con Artisti, seet, meet-and-greet, webinar, in-store digitali, e live performance, l’Utente comprende, riconosce e accetta che lo spazio offerto da Seeting è uno spazio libero e sicuro ove non sostenere o elogiare qualunque forma di terrorismo, razzismo, criminalità organizzata e fenomeni di odio in genere, e Seeting, fermi i principi di responsabilità personale ai sensi della normativa applicabile, invita l’Utente ad assumere un comportamento rispettoso della legge e non discriminatorio, ovverosia (a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo):

    1. a non utilizzare un linguaggio offensivo, abusivo, denigratorio o diffamatorio, pornografico, minaccioso o osceno;
    2. a non porre in essere condotte per o in grado di causare disturbo o molestie ad altri Utenti;
    3. a non compiere offerte fraudolenti o criminali;
    4. a non porre in essere condotte dal contenuto illegale o finalizzato a promozione o commissione di atti illeciti di qualsiasi genere, compresa la violazione di diritti di proprietà intellettuale, di riservatezza o proprietari di Seeting o terzi;
    5. a non istigare, incitare o comunque far sì che terzi facciano quanto previsto ai precedenti punti da 1. a 4., né a manifestare consenso ad azioni o condotte quali quelle previste ai precedenti punti da 1. a 4..

    L’Utente rimane unico responsabile – anche sul piano civile, penale e amministrativo - della propria condotta sull'Applicazione. L’Utente comprende e accetta che i propri comportamenti e/o la pubblicazione di Contenuti dell’Utente che violino le presenti Linee Guida Utenti (o che Seeting ritenga, a propria esclusiva discrezione, violi le presenti Linee Guida Utenti) può comportare l’immediata cancellazione o sospensione del suo Account e l'esclusione dall'utilizzo dell'Applicazione. L’Utente accetta altresì che Seeting possa revocare, annullare o comunque cancellare il suo nome utente ove ragionevole, inclusa l’ipotesi in cui l’Utente abbia violato i presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione.

    ARTICOLO 11 - VIOLAZIONE E SEGNALAZIONE DEI CONTENUTI

    Se l’Utente ritiene che un Contenuto violi i suoi diritti di proprietà intellettuale o altri diritti, e/o violi la legge e/o i presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione, può notificare a Seeting, mediante l'apposito modulo di segnalazione disponibile sull'Applicazione, che un Contenuto è in violazione dei suoi diritti d’autore. In tal caso, Seeting potrà intervenire a propria assoluta discrezione rimuovendo tali Contenuti dall'Applicazione, o ponendo in essere altre iniziative che riterrà opportune, senza necessità di previa comunicazione all’Utente o alla parte che ha fornito o pubblicato il Contenuto. Se tale Utente o altra parte dovesse ritenere che il Contenuto non sia in violazione di alcun diritto, potrà inviare a Seeting una contro-notifica per richiedere il ripristino del Contenuto rimosso, e Seeting, a propria esclusiva discrezione, potrà decidere di soddisfare o meno tale richiesta.

    ARTICOLO 12 - MANUTENZIONE DELL'APPLICAZIONE

    È possibile accedere all'Applicazione 24 ore su 24, 7 giorni su 7, salvo casi di forza maggiore o di un evento al di fuori del controllo di Seeting e in caso di eventuali guasti e interventi di manutenzione necessari per il corretto funzionamento dell'Applicazione, come previsto nei presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione, e fermo restando che alcuni Servizi saranno disponibili in specifiche date e orari (come meglio indicato nell'Applicazione).

    Difficoltà tecniche, esigenze di manutenzione o di svolgere test, aggiornamenti, implementazioni, anche dovuti a leggi applicabili o requisiti sul piano regolatorio, potrebbero, di volta in volta, comportare interruzioni temporanee dell'Applicazione e/o dei Servizi. Seeting si riserva il diritto, periodicamente e in qualsiasi momento, di modificare o interrompere, temporaneamente o definitivamente, le funzioni o le caratteristiche dell'Applicazione, informando preventivamente gli Utenti ove possibile e appropriato secondo le circostanze (salvo casi di urgenza), ad esempio mostrando comunicazioni in posizione visibile o inviando una e-mail, per giustificati motivi quali – a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo - effettive interruzioni, modifiche o sospensioni dell'Applicazione o qualsiasi relativa funzione o caratteristica, necessità di riparazioni, manutenzioni o miglioramenti alle funzioni o caratteristiche esistenti, per aggiungere nuove funzioni o caratteristiche all'Applicazione, per implementare avanzamenti in campo scientifico e tecnologico, per assicurare l’operabilità o la sicurezza dell'Applicazione, oltre che per ragioni di natura legale o regolamentare.

    Fermo quanto sopra, qualora l’Utente abbia effettuato pagamenti per abbonamenti a pagamento che Seeting dovesse interrompere permanentemente prima della fine del periodo per il quale l'Utente ha già pagato il relativo corrispettivo, Seeting rimborserà all’Utente quanto pagato per il periodo successivo a tale interruzione (fermo restando che la suddetta interruzione comporterà altresì la cessazione dell'abbonamento).

    L’Utente riconosce e accetta che Seeting, sebbene non abbia obblighi in tal senso, effettuerà sforzi ragionevoli per mantenere, supportare, fare upgrade o aggiornare l'Applicazione. Seeting e/o i proprietari del Contenuto possono, di volta in volta, rimuovere uno qualsiasi di tali Contenuti senza preavviso. Le previsioni di cui al presente articolo 12 e le relative limitazioni alla responsabilità di Seeting troveranno applicazione nella massima misura consentita normativa applicabile.

    ARTICOLO 13 - BRAND ACCOUNT

    Qualora l’Utente crei un Account per conto di una società, organizzazione, associazione, ente o marchio (di seguito Brand e, questa tipologia di Account, Brand Account), la definizione di “Utente” e di "Account" ai sensi dei presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione si applicheranno, rispettivamente e a seconda del caso, sia a tale Utente che al Brand e al Brand Account. Creando un Brand Account, l’Utente dichiara e garantisce di essere autorizzato a concedere tutti i permessi e le licenze previste dai presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione e a vincolare il Brand agli stessi, nonché di essere pienamente legittimato a creare il Brand Account per conto del Brand (obbligandosi a tenere indenne Seeting da qualsiasi pregiudizio derivante dalla violazione di tali dichiarazioni e garanzie).

    Il Brand può adottare il medesimo utilizzo dell’Utente, purché non compia alcuna azione che implichi sponsorizzazione o conclusione di rapporti commerciali tra il Brand e gli utenti e/o artisti, cantautori o qualsiasi altro soggetto che il Brand segue o con i quali intrattiene rapporti commerciali (di seguito, i Soggetti Brand), salvo che il Brand abbia ottenuto in via indipendente il diritto di porre in essere tali sponsorizzazioni. In aggiunta, i Brand devono rendere trasparente agli Utenti qualsiasi sponsorizzazione o remunerazione concessa ai Soggetti Brand, e devono rispettare tutte le normative applicabili e i codici di condotta nel compiere le attività di cui al presente articolo 13.

    ARTICOLO 14 - RECESSO E SOSPENSIONE DEI SERVIZI

    L’Utente riconosce e accetta che la licenza perpetua e gratuita da lui concessa in relazione al Contenuto dell’Utente (inclusi i feedback) è irrevocabile. Seeting ha diritto di sospendere l’accesso dell’Utente all'Applicazione in tutti i casi previsti dai presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione nonché, in qualsiasi momento, nei casi in cui vi sia un effettivo o presunto utilizzo non autorizzato da parte dell’Utente dell'Applicazione e/o dei Contenuti e/o dei Servizi o vi sia un mancato rispetto dei presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione, e può recedere dalla fornitura dell'Applicazione, dei Servizi e/o dei Contenuti (in questo caso previo avviso all’Utente entro un ragionevole termine).

    Qualora Seeting dovesse sospendere l’accesso dell’Utente all'Applicazione o recedere ai sensi del comma precedente, l’Utente accetta che Seeting non avrà alcuna responsabilità nei suoi confronti, nella misura massima prevista dalla legge.


    Gli articoli 8, 9, 10, 12, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21 e 22 dei presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione, così come qualsiasi altra clausola degli stessi Termini e Condizioni dell'Applicazione, o perché espressamente previsto o per loro natura, debbano rimanere efficaci anche dopo la sospensione o recesso previsti nel presente articolo 14, rimarranno efficaci anche successivamente.

    ARTICOLO 15 - DICHIARAZIONI E GARANZIE

    L’Utente comprende, riconosce ed accetta che l'Applicazione è offerta e disponibile “così come è” e “così come disponibile”, senza alcuna garanzia o condizione esplicita o implicita di alcun genere. Inoltre, Seeting non garantisce che l'Applicazione e i relativi Contenuti, Servizi o funzionalità siano privi di errori o disponibili in modo continuo, che eventuali difetti verranno corretti o che l’utilizzo dell'Applicazione da parte dell’Utente fornirà risultati specifici. Pertanto, Seeting e i proprietari dei Contenuti nulla dichiarano né prestano garanzia alcuna in merito alla qualità, commerciabilità, idoneità per scopo specifico o assenza di violazioni dell'Applicazione, dei Servizi e dei Contenuti. 

    Seeting e i proprietari dei Contenuti non garantiscono che l'Applicazione sia priva di malware e/o di altre componenti dannose. Seeting non fornisce alcuna dichiarazione e non garantisce, sostiene, presta o assume responsabilità per le applicazioni di terzi (e/o relativi contenuti) presenti nell'Applicazione, Contenuti dell’Utente, Dispositivi o altri prodotti o servizi pubblicizzati, promossi o offerti da terzi su o tramite l'Applicazione o mediante un sito collegato tramite l'Applicazione o mediante un sito collegato tramite collegamento ipertestuale o presentato in un banner o tramite altro tipo di comunicazione pubblicitaria. Seeting non è responsabile di nessuna operazione commerciale conclusa tra l’Utente e terzi, inclusi i fornitori coinvolti nell'Applicazione, i Servizi e i Contenuti.

    Pertanto, l'accesso e l'utilizzo dell'Applicazione sono a rischio e pericolo dell'Utente. Spetta all'Utente adottare tutte le misure appropriate per proteggere i propri dati e/o i software presenti sul suo e/o i suoi Dispositivi contro qualsiasi violazione (quali, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, malfunzionamento, virus, pirateria informatica ecc.).

    Nessun suggerimento o informazione, in forma orale o scritta, che l’Utente ottiene da Seeting potrà costituire una qualsiasi forma di garanzia o impegno da parte di Seeting medesima. Durante l’utilizzo dell'Applicazione, l’Utente potrebbe avere a disposizione filtri per prevenire la visualizzazione di Contenuti espliciti, tuttavia nonostante l’utilizzo di queste funzioni potrebbe comunque accadere che sia esposto a Contenuti espliciti o comunque offensivi, rispetto ai quali Seeting non assume alcuna responsabilità. L’Utente non deve dunque fare affidamento su tali funzioni filtro avverso qualsiasi tipologia di Contenuto esplicito.

    In ogni caso, tutte le informazioni e i Contenuti forniti attraverso l'Applicazione sono soggetti a modifica senza preavviso.

    Le previsioni di cui al presente articolo 15 e le relative limitazioni alla responsabilità di Seeting sono convenute nella massima misura consentita dalla legge applicabile.

    ARTICOLO 16 - RESPONSABILITÀ DI SEETING

    Fermo quanto altro previsto nei presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione, Seeting, nonché i suoi amministratori, dipendenti, agenti, affiliati, successori, cessionari, fornitori o licenzianti, non possono essere ritenuti responsabili, in alcun caso:

    • per difetti, perdite, ritardi o errori nella trasmissione di dati che sfuggono al suo controllo;
    • per danni di qualsiasi natura, diretti o indiretti, derivanti dall'utilizzo o dall'incapacità di utilizzare l'Applicazione, nonché per ogni perdita di tipo economico o commerciale e/o perdita di dati nei sistemi di informazione dell'Utente;
    • per danni di qualsiasi natura, diretti o indiretti, derivanti dal Contenuto e/o dall'utilizzo o dall'incapacità di utilizzare siti internet legati all'Applicazione o ai quali gli Utenti potranno avere accesso attraverso l'Applicazione;
    • per danni di ogni natura, causati agli Utenti, ai loro Dispositivi (di qualsiasi natura, inclusi ad esempio i Dispositivi informatici e telefonici) e ai dati ivi memorizzati o alle conseguenze che possono derivare dalle loro attività personali, professionali o commerciali;
    • per l'invio di messaggi e/o di dati ad un indirizzo falso, errato o incompleto;
    • qualora i dati non venissero recapitati, per qualsiasi motivo, o qualora i dati ricevuti fossero illeggibili o impossibili da trattare;
    • qualora l'Utente non riuscisse ad accedere o a utilizzare l'Applicazione e/o i Servizi a prescindere da qualunque motivo, soprattutto in caso di operazioni di manutenzione, di aggiornamento o di miglioramenti tecnici;
    • qualora, per qualsivoglia motivo, la connessione dovesse interrompersi;
    • per danni derivanti da uso improprio del Dispositivo e/o per incidenti legati all'utilizzo del Dispositivo durante l'uso dell'Applicazione; e/o
    • per i danni di ogni natura, causati agli Utenti, ai loro Dispositivi (di qualsiasi natura, inclusi ad esempio i Dispositivi informatici e telefonici) e ai dati ivi memorizzati o alle conseguenze che possono derivare dalle loro attività personali, professionali o commerciali.

    L’Utente comprende, accetta e riconosce che l’unico ed esclusivo rimedio per eventuali problemi, disfunzioni, malfunzionamenti o insoddisfazioni relative all'Applicazione e/o ai Servizi e/o ai Contenuti è di disinstallare l'Applicazione e cessarne l’utilizzo.

    L’Utente parimenti accetta che Seeting non ha obbligo o responsabilità derivante o relativa ad applicazioni di terzi o al relativo contenuto messo a disposizione tramite o in connessione con l'Applicazione, e avendo preso atto che il rapporto tra l’Utente e le applicazioni di terzi è regolato da accordi separati conclusi direttamente con tali terzi, il solo e unico rimedio dell’Utente nei confronti di Seeting per eventuali problemi, disfunzioni, malfunzionamenti o insoddisfazione in relazione alle applicazioni di terzi o ai relativi contenuti, è di disinstallare e/o smettere di utilizzare tali applicazioni di terzi.

    Fermo quanto previsto al primo comma del presente articolo 16, Seeting e i suoi amministratori, dipendenti, agenti, affiliati, successori, cessionari, fornitori o licenzianti non sono e non saranno comunque responsabili, nei confronti degli Utenti per:

    1. qualsiasi perdita o danno sofferto dall'Utente (incluso qualsiasi danno indiretto) che non sia prevedibile. All’uopo si specifica che la perdita o il danno è prevedibile se risulta ovvio che accadrà o se, nel momento in cui i presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione sono accettati dall'Utente (ai sensi di quanto previsto nelle premesse dei presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione), Seeting e l'Utente avevano ragionevole consapevolezza che sarebbe potuto accadere;
    2. qualsiasi perdita di uso, di dati, di affari, di mancato guadagno e/o profitto o danno ai Dispositivi sofferti dall'Utente nella misura in cui l’Utente avrebbe potuto evitare tale danno seguendo il consiglio di aggiornare l'Applicazione, o se tale danno è stato causato dalla mancata corretta esecuzione da parte dell’Utente delle istruzioni per l’istallazione dell'Applicazione, o qualora l’Utente non si sia dotato degli standard minimi di sistema indicati da Seeting;
    3. in tutti i casi in cui il danno deriva da uso scorretto e/o non consentito, ovvero incapacità di utilizzo, dell'Applicazione, dei Dispositivi, applicazioni di terzi, indipendentemente dal fatto che Seeting sia stata avvertita o meno della possibilità di tali danni, e anche laddove altri rimedi non consentano di ottenere il risultato utile per l’Utente;
    4. in tutti i casi in cui il danno all'Utente deriva da mancato o inesatto o ritardato adempimento delle obbligazioni previste dai presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione che siano causati da forza maggiore o caso fortuito o da qualsiasi causa che non sia ragionevolmente prevedibile o che sia al di fuori del ragionevole controllo di Seeting.

    Le previsioni di cui al presente articolo 16 e le relative limitazioni alla responsabilità di Seeting sono convenute nella misura massima consentita dalla legge.

    ARTICOLO 17 - DIRITTI DEI TERZI

    L’Utente che abbia scaricato l’Applicazione dall’App Store di Apple, Inc. (di seguito, Apple) o che utilizzi l’Applicazione su un Dispositivo iOS, conferma di aver letto, compreso e accettato la seguente informativa riguardante Apple.

    I presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione vincolano unicamente tra l’Utente e Seeting e non anche Apple, pertanto Apple non è responsabile dell'Applicazione e dei suoi contenuti. Apple non ha alcun obbligo di fornire servizi di manutenzione e supporto in relazione all'Applicazione. In caso di malfunzionamento dell'Applicazione, ovvero in caso di mancato rispetto di qualsiasi garanzia applicabile, l’Utente può informare Apple e Apple rimborserà all’Utente eventuali costi di acquisto per l’Applicazione, secondo gli accordi in essere tra l'Utente e Apple; inoltre, nei limiti massimi previsti dalla legge vigente, Apple non ha alcun altro obbligo di garanzia di qualsiasi tipo in relazione all'Applicazione. Apple non è responsabile della gestione di eventuali contestazioni dell’Utente o di terze parti in relazione all'Applicazione o al possesso e/o utilizzo dell'Applicazione da parte dell’Utente, compresi: (1) contestazioni per responsabilità da prodotto; (2) contestazioni che l'Applicazione non è conforme a requisiti normativi o regolamentari applicabili; e (3) contestazioni presentate ai sensi della normativa sulla protezione del consumatore o legislazioni simili. Apple non è responsabile dell’indagine, difesa, composizione stragiudiziale e definizione di eventuali contestazioni di terze parti che l'Applicazione e/o il possesso e l’utilizzo dell’Applicazione da parte dell’Utente violi i diritti di proprietà intellettuale di tali terzi. Durante l’uso dell'Applicazione, l’Utente accetta di rispettare qualsiasi termine condizione previsto da soggetti terzi.

    ARTICOLO 18 - ACCORDI ULTERIORI

    Alcuni aspetti dell’uso che l’Utente fa dell'Applicazione possono essere regolati da accordi ulteriori rispetto ai presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione. Ciò potrebbe comprendere ad esempio, l’accesso all'Applicazione tramite una carta regalo, tramite periodi di prova scontati o gratuiti o insieme ad altri servizi. Quando l’Utente riceve un’offerta per tali tipi di uso, l’Utente riceverà contestualmente anche gli eventuali accordi aggiuntivi e avrà l’opportunità di accettare tali termini aggiuntivi. Alcuni di questi termini aggiuntivi verranno elencati sul Sito. Nell’eventualità che esista un conflitto inconciliabile tra i termini aggiuntivi e questi Termini e Condizioni dell'Applicazione, prevarranno i termini aggiuntivi.

    ARTICOLO 19 - SEPARABILITÀ, RINUNCIA E INTERPRETAZIONE

    Salvo dove diversamente previsto dai presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione, laddove una clausola qualsiasi dei presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione dovesse venir ritenuta nulla, invalida o inapplicabile per qualsiasi motivo e in qualsiasi misura, ciò non interferirà in alcun modo né renderà nulle o inapplicabili le rimanenti clausole dei presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione, e l’applicazione di tale clausola sarà attuabile nei limiti previsti dalla legge.

    Qualsiasi mancanza di azione da parte di Seeting o di terzi beneficiari dei presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione a fronte di violazioni delle relative clausole non comporterà alcuna rinuncia ai relativi diritti in capo a Seeting o i terzi beneficiari.

    Come indicato nei presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione, la parola “includere” o “inclusi”, e le relative variazioni della stessa, saranno considerate come seguite dalle parole “senza limitazioni”.

    ARTICOLO 20 - CESSIONE

    L'Utente acconsente sin da ora alla cessione del contratto costituito dai presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione da parte di Seeting (nonché di ogni diritto da questo derivante a Seeting) a terzi. Seeting ha inoltre il diritto di delegare a terzi l’esecuzione e/o l'adempimento di qualsiasi obbligo ai sensi dei presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione.

    L’Utente non ha diritto di cedere a terzi il contratto costituito dai presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione e/o i relativi diritti, né ha diritto di trasferire o concedere a terzi (anche in sub-licenza) i suoi diritti ai sensi dei presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione.

    ARTICOLO 21 - MANLEVA

    Fermo restando quant'altro previsto nei presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione, l’Utente accetta di manlevare e tenere indenne Seeting da e in relazione a qualsiasi danno, perdita e spesa di ogni genere (ivi inclusi ragionevoli onorari e spese legali) derivanti da o relativi a: (1) violazione dei Termini e Condizioni dell'Applicazione da parte dell’Utente; (2) qualsiasi Contenuto dell’Utente che questo pubblichi o a cui contribuisca in altro modo; (3) qualsiasi attività in cui l’Utente utilizzi l'Applicazione in maniera non corretta o in violazione dei presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione; e (4) la violazione di qualsiasi normativa o dei diritti di terzi da parte dell’Utente.

    ARTICOLO 22 - CONTATTI

    Ogni richiesta di informazione diretta a Seeting potrà essere inviata dall'Utente, via e-mail al seguente indirizzo: seeting@seetingapp.com, e via posta al seguente indirizzo: Via Morimondo, 5 - 20143 Milano.

    ARTICOLO 23 - LEGGE APPLICABILE E GIURISDIZIONE

    I presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione sono soggetti alla legge italiana.

    Per ogni controversia relativa o comunque connessa ai presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione sarà competente in via esclusiva il Foro di Milano.

    Consenso esplicito ai sensi degli articoli 1341 e 1342 del codice civile

    Dopo aver esaminato i presenti Termini e Condizioni dell'Applicazione, l'Utente dichiara di accettare integralmente e approvare specificamente le disposizioni di cui agli articoli 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21 e 23.